Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ceccano, tenta di rubare 20 piante da un vivaio ma viene scoperto ed arrestato

La refurtiva, del valore di euro 2.000 circa, è stata recuperata e restituita al proprietario dell'attività commerciale

Tentato furto aggravato. Questa l'accusa per la quale è stato denunciato un trentaduenne residente a Ceccano. I militari lo avevano già censito per reati contro la persona ed il patrimonio. Il fatto è avvenuto nella notte dello scorso 1° maggio. Dopo aver scavalcato la recinzione di un noto vivaio della città fabraterna, aveva prelevato circa 20 piante ornamentali, posizionandole all’esterno del piazzale e pronte per essere caricate su un furgone.

L'intervento dei carabinieri

Il proprietario della ditta, accortosi di quanto stava accadendo, aveva allertato i carabinieri i quali, giunti tempestivamente sul posto, avevano bloccato l’uomo mentre tentava di fuggire. La refurtiva, del valore di euro 2.000 circa, è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Sul conto del 32enne verrà altresì avanzata la proposta della misura di prevenzione dell’avviso orale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano, tenta di rubare 20 piante da un vivaio ma viene scoperto ed arrestato

FrosinoneToday è in caricamento