Ceccano, si sente male all’interno del liceo. Santino Di Folco muore in ospedale

L’uomo, un assistente amministrativo di Arce, si è accasciato a terra subito dopo il suono della campanella di questa mattina. A nulla è valsa la corsa in ospedale a Frosinone, dove l'uomo, sfortunatamente, è morto.

Attimi di paura questa mattina al liceo scientifico di Ceccano poco dopo le 8 e 30 di questa mattina. Un collaboratore amministrativo S.D.F. di 56 anni residente ad Arce si è sentito male e si è accasciato a terra. L’uomo è stato soccorso dai colleghi ed alcuni professori presenti nella stanza e poco dopo sono arrivati gli operatori del 118.

La corsa in ospedale e l'operazione

La situazione ai soccorritori è parsa subito molto grave e nonostante i massaggi cardiaci praticati l’uomo è rimasto in gravi condizioni ed è stato portato di urgenza allo Spaziani di Frosinone dove è stato operato immediatamente.

AGGIORNAMENTO ALLE 14

Purtroppo non c’è la fatta. Santino Di Folco, 56 anni di Arce, è morto subito dopo essere giunto in ospedale a Frosinone. Dopo il malore di questa mattina appena giunto sul posto di lavoro presso il liceo scientifico di Ceccano.

Il saluto dei colleghi e della sua scuola

"Santino Di Folco, il nostro assistente tecnico, ci ha lasciati all'improvviso, stamane, a Scuola - si legge in un messagio sul sito internte del liceo di Ceccano - in uno dei luoghi a lui più cari. Vani sono stati i molteplici tentativi di rianimarlo, con l'intervento del 118 e dell'automedica, oltre che dalle nostra squadra per le emergenze. Santino è stato in questi anni una colonna fondamentale della vita del Liceo: protagonista del cambiamento digitale si è fatto apprezzare  per la sua disponibilità e per la sua cortesia. Ci mancherà! Alla sua famiglia vanno le condoglianze di tutta la comunità educante del Liceo di Ceccano che parteciperà in forma ufficiale al rito funebre che avrà luogo alle ore 15,30 di martedì 13 novembre 2018 nella Chiesa Parrocchiale di Rocca d'Arce. Intanto tutte le attività pomeridiane per i giorni 12 e 13 novembre sono sospese, in segno di lutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento