Ceccano, tentano un furto in una scuola ma scatta l'allarme: arrestati un 19enne ed un 20enne

Dalle perquisizioni personali sono stati rivenuti un trapano a batteria, un cacciavite di grosse dimensioni e due passamontagna

Nella serata di ieri i militari della stazione di Ceccano hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso, un 19enne ed un 20enne di origini rumene, entrambi residenti a Supino. Gli operanti, nel corso del servizio di perlustrazione, inviati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale carabinieri di Frosinone all’Istituto d’Istruzione Superiore in via Gaeta, dove era scattato l’allarme antintrusione, hanno intercettato e bloccato i due giovani mentre tentavano di dileguarsi dopo aver tentato di consumare un furto.

Gli attrezzi usati per tentare il colpo

Le perquisizioni personali hanno consentito di rinvenire un trapano a batteria, un cacciavite di grosse dimensioni e due passamontagna, sequestrati. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso il Tribunale del capoluogo ciociaro in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la giornata di oggi. Inoltre, nei loro confronti, verrà proposta l’applicazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Ceccano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento