Ceprano, come una furia contro i carabinieri: arrestato un 34enne senegalese

I militari stavano effettuando un controllo quando l'uomo si è scagliato contro di loro per poi tentare la fuga ma è stato prontamente bloccato

Si scaglia contro i carabinieri nel corso di un controllo, arrestato un 34enne senegalese domiciliato a Roma. L'episodio è avvenuto sabato sera a Ceprano. I carabinieri della locale stazione stavano effettuando un servizio di controllo del territorio e si apprestavano a controllare le generalità dell'uomo che appariva in evidente stato di alterazione psico-fisica. Il 34enne prima si è scagliato con violenza contro i militari, poi ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato e arrestato con l'accusa di resistenza a Pubbico Ufficiale. Espletate le formalità di rito, l'uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione dei Carabinieri di Pontecorvo in attesa attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento