Ceprano, falsifica un verbale per non pagare una multa. Smascherato dai carabinieri

Lo stratagemma utilizzato da un 40enne pontino non è servito per evitare di pagare quanto dovuto

Da automobilista che non rispetta le regole del codice della strada a falsario di bassa lega. Questo lo stratagemma utilizzato da un 40enne, imprenditore residente a Formia (Lt) e con precedenti penali per reati contro la persona e violazione delle norme sul lavoro, che però è stato smacherato dai carabinieri della stazione di Ceprano

L’indagato, nel mese scorso, aveva inviato alla Prefettura di Frosinone un atto di opposizione ad un verbale al formalizzato il 2 febbraio u.s. dai Carabinieri di Ceprano nei suoi confronti per “guida senza cintura”, allegando a tale ricorso copia del verbale impugnato.

Le verifiche svolte dai militari hanno consentito di accertare che la copia del verbale prodotta dal ricorrente era stata alterata rispetto a quella custodita presso gli atti della caserma. In particolare, in tale documento, che era stato ricalcato con altra grafia, veniva riportata una data di contestazione diversa da quella reale,  nel paragrafo dedicato alla descrizione della norma violata erano state cancellate delle diciture indicate dai verbalizzanti e,  nello spazio riservato alle dichiarazioni rese dal trasgressore,  erano state aggiunte delle affermazioni per scagionarsi dall’infrazione.

E’ stato quindi denunciato e dovrà rispondere del reato di “falsità materiale commessa da privato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento