Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Ceprano

Ceprano, tenta la fuga a piedi ma viene bloccato dai carabinieri: arrestato 52enne

L'uomo, di origini napoletane, aveva rubato un'auto nella Capitale ma per far perdere le sue tracce l'aveva abbandonata per strada

I carabinieri della stazione di Ceprano hanno tratto in arresto in flagranza di reato per furto aggravato D.A. un napoletano, già conosciuto dalle forze dell'ordine, di 52 anni. L'uomo attraverso l’utilizzo di una centralina decodificata ed una chiave alterata, dopo aver rubato a Roma una macchina, ha imboccato l’autostrada A/1 in direzione di Napoli.

La fuga a piedi

Ma il malvivente aveva subito sentito il fiato sul collo delle forze dell'ordine, per questo motivo all'uscita autostradale aveva deciso di abbandonare l'auto e proseguire a piedi. Grazie all’acume investigativo dei militari operanti ed alla conoscenza del territorio, l'uomo è stato rintracciato e bloccato proprio mentre percorreva una via in prossimità della stazione ferroviaria di Ceprano. Il 52enne espletate le formalità di rito, come disposto dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo previsto per domani mattina presso il Tribunale di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceprano, tenta la fuga a piedi ma viene bloccato dai carabinieri: arrestato 52enne

FrosinoneToday è in caricamento