menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceprano, rubano un pc all’interno di un distributore, scoperti dai carabinieri

Due fratelli con l’hobby per il furto sono stati fermati con la refurtiva in macchina e con gli arnesi utilizzati per lo scasso

Traditi dal troppo nervosismo, due ladri vengono scoperti dai carabinieri della locale stazione di Ceprano che li avevano appena fermati durante un controllo alla circolazione. Stiamo parlando di due fratelli, un 36enne ed un 28enne, entrambi residenti in città e già censiti per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti.

I carabinieri, come detto, insospettiti dallo strano atteggiamento dei due al momento del controllo, hanno deciso di effettuare un’ispezione a seguito della quale hanno rinvenuto sul sedile posteriore del veicolo, un PC occultato sotto ad alcuni giubbotti,  mentre nel vano portaoggetti  vi erano due giraviti, deformati, verosimilmente utilizzati per forzare qualcosa.

I due, messi di fronte alle evidenze, hanno ammesso di avere asportato il Pc la notte scorsa da un distributore di carburante di Ceprano ed i giraviti erano stati utilizzati per forzate la porta dell’ufficio nonché la colonnina del self-service da dove avevano prelevato la somma di euro 1.660 che non è stata recuperata. Espletate le formalità di rito i due sono stati denunciati per furto aggravato in concorso ed il PC restituito al legittimo proprietario

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento