Ceprano, l’amministrazione Galli incontra i cittadini per fare il bilancio di meta’ mandato

In programma Sabato alle 18 presso la Sala Consiliare Sandro Pertini, di Ceprano la conferenza stampa di metà mandato dell’Amministrazione Galli. “Sarà l’occasione – ha sottolineato il sindaco – per raccontare ai cittadini questi due anni e mezzo...

Marco-Galli

In programma Sabato alle 18 presso la Sala Consiliare Sandro Pertini, di Ceprano la conferenza stampa di metà mandato dell’Amministrazione Galli. “Sarà l’occasione – ha sottolineato il sindaco – per raccontare ai cittadini questi due anni e mezzo di amministrazione, uscendo dal contesto dei social, dove quotidianamente passano informazioni superficiali e, spesso, prive di qualunque riferimento logico o oggettivo. Il 21 l’Amministrazione esporrà ciò che ha fatto, quello che avrebbe voluto ma non è riuscita finora a fare e quello che intende portare a termine nella seconda parte del proprio mandato. Ascolteremo i cittadini le loro sensazioni, le loro critiche quello che vorrebbero si facesse per Ceprano in un confronto che, sono sicuro, sarà importante per la città. I social, ritengo siano uno strumento straordinario, ma come tutti gli strumenti di informazione, andrebbero valutati sulla base di elementi oggettivi, filtrando le notizie per verificarne l’attendibilità che, spesso, manca anche per il tentativo strumentale di raccontare verità di comodo da parte di chi, politicamente, cerca di sfruttare al massimo la visibilità concessa dagli stessi social. Sono convinto – prosegue il primo cittadino – che il lavoro fin qui compiuto da questa Amministrazione, ancorché imperfetto, sia stato enorme, soprattutto, se si tiene in considerazione il punto di partenza (un comune commissariato) e le arcinote difficoltà di bilancio, che non hanno impedito di intraprendere la strada di un nuovo modello di gestione del comune, più trasparente, fuori da logiche clientelari il quale, nel corso di questi mesi, si è affermato anche come modello di riferimento per altri enti. In ogni caso il 21 prossimo venturo sarà l’occasione per fare il punto, guardandoci negli occhi mettendo da parte per una volta tastiere, smartphone e display, riportando la politica e il rapporto tra Ente e cittadini ad una dimensione più umana”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento