Ceprano, nuovi controlli nei locali della “movida”

Nella serata di ieri personale della Polizia di Stato dell’UPGSP, Squadra Mobile e Stradale, con la preziosa collaborazione delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, ha effettuato, a Ceprano, controlli negli esercizi pubblici e...

Nella serata di ieri personale della Polizia di Stato dell’UPGSP, Squadra Mobile e Stradale, con la preziosa collaborazione delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, ha effettuato, a Ceprano, controlli negli esercizi pubblici e nelle zone cittadine maggiormente frequentati dai giovani il fine settimana.

Gli agenti hanno verificato, con particolare attenzione, il rispetto della normativa riguardante la somministrazione di alcolici ai minori, nonché l’osservanza delle ordinanze comunali riguardanti la diffusione di musica e l’occupazione del suolo pubblico.

15 i locali controllati, 449 le persone identificate sia all’interno che all’esterno, 272 i veicoli e 29 le contravvenzioni elevate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività di prevenzione verrà ripetuta anche nei prossimi fine settimana con l’impiego sia di personale in divisa che in abiti civili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento