Ceprano, pubblica annuncio online per la vendita di una TV e dopo aver ricevuto l'acconto sparisce

Un 24enne è stato denunciato per aver indotto un uomo ad effettuare un bonifico di 500 euro per l'acquisto online di un televisore inesistente

A Ceprano, i militari della locale Stazione, hanno denunciato per “truffa”, un 24enne residente nella partenopea, (già censito per reati contro il patrimonio e la persona).  Il giovane infatti, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, ha pubblicato sul sito internet “web market place” un annuncio per la vendita di un televisore, inducendo all’acquisto un 54enne residente ad Arce che ha provveduto ad effettuare un bonifico di euro 500 (quale acconto per l’acquisto), sul conto corrente intestato al truffatore il quale, si è reso successivamente irreperibile senza mai consegnare la merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento