Ceprano, botte alla mamma perché gli nega i soldi per la droga

Ancora una brutta storia di violenze familiari terminata con un arresto

Ancora una volta dobbiamo raccontarvi una storia di violenze familiari che alla base hanno situazioni di degrado legate all’abuso di sostanze stupefacenti. La vicenda è avvenuta a Ceprano dove un 40 enne del posto è stato arrestato dai carabinieri dopo la denuncia della mamma.

Le minacce

L’uomo nel corso del tempo con ripetuti atti di intimidazione e minacce, aveva tentato di farsi consegnare dalla povera dona 2.000 euro per l’acquisto di sostanza stupefacente. All’atto del controllo l’uomo, che continuava ad inveire contro la madre e a volerla colpire, si scagliava contro i Carabinieri che cercavano di trattenerlo, opponendo resistenza.

L’arresto

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Frosinone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento