menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerreto Laziale, 55enne tunisino maltratta la moglie da mesi. arrestato

Cerreto Laziale (RM) - I Carabinieri della Stazione di Gerano hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia continuati, lesioni personali e minacce aggravate K.N., 55 enne tunisino, con precedenti di polizia.

Cerreto Laziale (RM) - I Carabinieri della Stazione di Gerano hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia continuati, lesioni personali e minacce aggravate K.N., 55 enne tunisino, con precedenti di polizia.

Il 55enne è stato sorpreso e bloccato dai Carabinieri, intervenuti su richiesta d'aiuto pervenuta sul 112, mentre all'interno della propria abitazione, al culmine dell'ennesima lite familiare per futili motivi e sotto l'effetto di alcool, aggrediva con pugni, minacciando di morte, la consorte 53enne, connazionale.

La vittima è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari, che le hanno riscontrato numerose contusioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Dai successivi accertamenti è emerso che la donna subiva analoghi episodi di maltrattamenti da molti mesi.

L'arrestato è in attesa del giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento