Cervaro, due anziani picchiati, legati e rapinati in casa

È accaduto la scorsa notte in località Foresta. Marito e moglie minacciati anche con un taglia-erba sono finiti in ospedale

Svegliati dai rumori provenienti dal piano sottostante si sono trovati a faccia a faccia con i ladri che li hanno immobilizzati e picchiati. Notte da incubo quella vissuta da due anziani residenti a Cervaro, in località Foresta. Marito e moglie in balìa di due malviventi che hanno anche utlizzato un taglia erba per terrorizzarli.

Senza scrupoli

I malviventi sono entrati a notte fonda nella villetta ed hanno iniziato a rovistare nelle stanze sottostanti la zona notte. Rumori che hanno svegliato chi dormiva al piano di sopra. I due pensionati sono stati quindi legati ad una sedia. L'uomo è stato picchiato. La moglie minacciata di morte. I ladri-rapinatori sono andati via con un modesto bottino mentre i due poveretti, una volta riusciti a liberarsi ed a dare l'allarme sono stato trasportati al 'Santa Scolastica' dove sono stati medicati e giudicati guaribili in una decine di giorni. Sul gravissimo episodio stanno ora indagando i carabinieri della Compagnia di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento