Preparano cibo da asporto senza guanti e mascherine, multati due 30enni

Ancora una giornata di controlli da parte dei carabinieri in tutta la provincia di Frosinone. Sanzionate diverse persone trovate in giro senza valido motivo

Dalle attività di ristorazione da asporto a quelle di prodotti ortofrutticoli, passando per le verifiche sui cittadini in giro senza fornire un valido motivo, sono incessanti i controlli da parte delle forze dell'ordine tesi al contrasto dell'inosservanza alle disposizioni inerenti l'emergenza nazionale Covid 19. Dall’inizio dell’emergenza i militari della Compagnia di Frosinone hanno effettuato controlli nei confronti di oltre 1.600 persone e 466 esercizi pubblici. 

A Cervaro i carabinieri hanno sanzionato amministrativamente una 32enne ed  un 34enne, entrambi del posto. I militari operanti accertavano che i due, nell’ambito della loro attività di ristorazione da asporto, effettuavano la preparazione di cibo senza indossare mascherine di protezione e guanti in lattice. I militari operanti provvedevano anche a segnalare l’accaduto alle autorità preposte con la richiesta di sospensione dell’attività commerciale. 

A Cassino sono stati sanzionati un 35enne pakistano, residente a Cassino, nonché un 35enne titolare di un’attività commerciale adibita alla vendita al dettaglio di prodotti ortofrutticoli in quanto non rispettava gli orari di chiusura previsti dal D.L., ed un 27enne suo dipendente, entrambi egiziani residenti a Cassino, quest’ultimo poiché non indossava guanti e mascherine.
Il gestore è stato proposto alle autorità competenti per l’emissione di un’ordinanza di chiusura dell’attività commerciale. Sempre a Cassino i militari della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno controllato 9 persone sorprese ad aggirarsi in centro senza fornire giustificati motivi.

Ad Amaseno i militari della locale Stazione hanno sanzionato amministrativamente un 34enne del posto, già censito per danneggiamento, incendio, simulazione di reato e procurato allarme, poiché passeggiava in centro senza alcuna plausibile motivazione.

Ad Anagni i militari della locale Stazione, hanno sanzionato amministrativamente un 35enne del posto, già censito per reati inerenti gli stupefacenti, sorpreso lontano la sua abitazione senza giustificato motivo; sempre ad Anagni i militari del NORM della locale Compagnia, hanno sanzionato amministrativamente un 41enne del posto, già censito per reati inerenti gli stupefacenti, che non forniva giustificazioni valide circa la sua presenza.

A Vallerotondai militari della locale Stazione hanno sanzionato amministrativamente un 50enne del posto, poiché controllato fuori dalla propria abitazione non forniva alcun giustificato motivo;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Villa Latina, i militari della Stazione di Picinisco hanno sanzionato amministrativamente un 61 enne del posto poiché circolava senza patente poiché ritirata nello scorso gennaio. L’autovettura veniva sottoposta a fermo amministrativo. Il predetto, inoltre, non era in grado di fornire giustificazioni valide circa la sua presenza fuori dell’abitazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento