Cervaro, troppe le multe da pagare. Si inventa il furto dell’auto ma viene scoperto

Questo il raggiro scoperto dai carabinieri che hanno denunciato per simulazione di reato un 60enne della zona

Un automobilista distratto o forse fin troppo furbo negli ultimi tempi aveva accumulato una serie incredibile di multe da pagare ma non avendo di soldi per pagarle si è inventato il furto della sua auto. Questo quanto scoperto dai carabinieri di Cervaro che nelle ore scorse hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cassino un 60enne del posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia per furto

L’uomo si era recato nella locale caserma denunciando il furto della sua auto parcheggiata sotto casa. Ma siccome alcuni particolari riferiti nella redazione dell’atto di denuncia,  avevano fatto  insospettire i carabinieri, l’uomo è stato invitato nuovamente presso gli uffici della Stazione e nel corso della verbalizzazione, il sessantenne ha ammesso che quanto denunciato il giorno prima non corrispondeva al vero in quanto l’autovettura non era stata mai asportata e che lo stesso si era inventato il tutto allo scopo di evitare il pagamento di alcune sanzioni amministrative che gli erano pervenute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento