Cervaro, sequestrati 400 kg di pasta all’uovo in un ristorante del posto

Questo quanto scoperto dai NAS di Latina. Al titolare è stata elevata una multa di 2500 euro

Non si fermano i controlli dei N.A.S. di Latina in queste calde giornate d’estate anche in Ciociaria. Nelle ore scorse presso un’attività ristorativa del comune di Cervaro (FR) i carabinieri del nucleo speciale hanno sottoposto a sequestro amministrativo circa 400 kg. di alimenti (costituiti da pasta all’uovo, anche con ripieno e funghi), anch’essi detenuti in mancanza di chiare indicazioni utili a garantire la tracciabilità e la salubrità dei medesimi.

Le carenze igienico sanitarie

Inoltre, nelle stesso locale sono state rilevate carenze igienico sanitarie e di polizia dei locali cucina . Il titolare sarà sanzionato amministrativamente per una cifra complessiva di euro 2.500. Il valore delle merci sequestrate, destinate a distruzione è di circa 2.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento