Città al setaccio, controlli e denunce della Polizia

Un'intensa attività in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine, ha interessato il nostro territorio nelle giornate di giovedì e venerdì. Quattro i denunciati

Un’intensa attività ha interessato il territorio del capoluogo nelle giornate di giovedì e venerdì: la Squadra Volante con l’ausilio degli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Lazio ha effettuato diversi interventi e controlli procedendo alla denuncia di 4 individui responsabili di svariate violazioni di legge oltre a numerosi controlli domiciliari e su strada.

Gli agenti hanno effettiato Blitz all’interno di due bar–caffè nella parte bassa del capoluogo al cui interno sono stati intercettati diversi individui gravati da numerosi precedenti di polizia.

Circa 100 i veicoli controllati e oltre 250 le persone identificate. 25 i controlli domiciliari nei confronti di persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale; sorveglianze speciali, arresti domiciliari, libertà vigilata.

4 i denunciati: una giovane donna deferita all’A.G per possesso di arma, girava nel centro città custodendo all’interno della borsetta un coltello a serramanicoun 35enne campano denunciato a seguito di attività investigativa per aver clonato una carta di credito e aver effettuato acquisti on line con la stessa; una 30enne residente nella provincia di Roma, pluripregiudicata, assidua frequentatrice della nostra provincia, denunciata per inosservanza al F.V.O. e segnalata all’A.G. perchè inosservante all’obbligo di dimora nel comune di Colleferro; un 50enne denunciato per guida in stato di ebbrezza a seguito di incidente stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento