Cronaca

Pretendeva alcolici gratis, davanti al rifiuto del titolare di un minimarket estrae un coltello e lo minaccia

La ferma reazione del commerciante ha però messo in fuga un 32enne residente a Colleferro che poco dopo è stato rintracciato ed arrestato dagli agenti del commissariato cittadino

Ha minacciato con un coltello il titolare di minimarket di Colleferro che si era rifiutato di consegnare degli alcolici senza pagare. Un 32enne residente in città, con precedenti, davanti al rifiuto oppostogli dal commercianti, prima strattonava, poi estraeva un grosso coltello a serramanico, afferrava il poveretto per un braccio e richiedeva nuovamente la consegna di alcolici, diversamente lo avrebbe accoltellato. Di fronte alla fermezza dell’esercente, si allontanava, abbandonando il coltello. Tutta la scena veniva ripresa da un telecamera interna che ha consentito agli investigatori della Polizia di Stato di bloccare poco dopo l'uomo in Aldo Moro, a meno di 100 metri dal minimarket. Inevitabile l'arresto e il trasferimento nel carcere di Velletri come disposto dal magistrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretendeva alcolici gratis, davanti al rifiuto del titolare di un minimarket estrae un coltello e lo minaccia

FrosinoneToday è in caricamento