Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Colleferro-Valmontone-Artena, sgominata la banda di rumeni che rubava e terrorizzava gli abitanti delle periferie

I  Carabinieri della Compagnia di Colleferro, per il contrasto dei reati predatori, hanno intensificato i servizi esterni, anche con l’impiego di Militari in abiti civili. In particolare l’attenzione investigativa dei Militari dell’Arma è stata...

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro, per il contrasto dei reati predatori, hanno intensificato i servizi esterni, anche con l'impiego di Militari in abiti civili. In particolare l'attenzione investigativa dei Militari dell'Arma è stata indirizzata verso quella tipologia di furti - rapine in ville isolate, durante le ore notturne con le persone che dormono all'interno, reati che maggiormente creano un senso di insicurezza nella popolazione.

Durante la notte scorsa, intorno le ore 2.00 i Carabinieri della Compagnia di Colleferro, hanno posto termine a questa tipologia di furti traendo in arresto una banda di cittadini romeni. Due di loro, sono stati arrestati all'interno della villa posta in zona isolata nel Comune di Valmontone. I ladri, con un piede di porco avevano forzato una finestra ed entrati all'interno avevano già messo a soqquadro alcuni ambienti quanto sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri che li hanno immediatamente bloccati, nonostante questi si erano nascosti all'interno di un armadio. Con loro tutti gli attrezzi del "mestiere", torcia, guanti, cacciavite.

I due soggetti, un 23 e 25 enne entrambi cittadini romeni domiciliati nella zona Nord della Capitale, con precedenti specifici per furto in abitazione, sono stati immediatamente arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza della Caserma Carabinieri di Colleferro in attesa dell'udienza con rito direttissimo innanzi al Tribunale di Velletri.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro per la completa identificazioni di altri complici e per l'attribuzione delle responsabilità su altri analoghi fatti delittuosi commessi in Valmontone ed Artena.

Soddisfatto dei risultati conseguiti, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Colleferro, ha tenuto a precisare ancora una volta che l'attività di contrasto ai reati predatori rimane una priorità da parte dei suoi uomini; ha ribadito l'importanza della vicinanza da parte dei Carabiniere al Cittadino, il contatto quotidiano, che poi consente di avere in tempo reale quelle informazioni indispensabili per poter agire con tempestività in simili situazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro-Valmontone-Artena, sgominata la banda di rumeni che rubava e terrorizzava gli abitanti delle periferie

FrosinoneToday è in caricamento