Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Comunità in lutto: addio al volontario dal cuore grande

La pagina social del Comune: "Che la sua memoria sia un faro di speranza e di ispirazione per tutti noi, affinché possiamo continuare il suo nobile lavoro e portare avanti il suo prezioso lascito”

Addio a Giancarlo Sperati, uomo dal cuore grande da anni impegnato nel volontariato. Ad annunciare la scomparsa è il sindaco di Serrone Giancarlo Proietto: “È con profonda tristezza che il Sindaco Giancarlo Proietto e l’intero Consiglio Comunale esprimono il loro cordoglio per la prematura scomparsa di Giancarlo Sperati. Nella protezione Civile Scalambra, Giancarlo ha rivestito più ruoli, è stato tra i fondatori del gruppo, ha costantemente svolto il ruolo di volontario ed è stato anche vice presidente dell’associazione. – Si legge in una nota.

È stato uno dei primi nella notte del terremoto dell’Aquila ad essere a disposizione per la partenza e si è occupato di organizzare la segreteria presso il campo di Onna. Ha dato molto alla nostra comunità che lo ricorda lavorare incessantemente nel 2012 con l’emergenza neve. Ha partecipato anche ai soccorsi durante il Terremoto dell’Umbria ed a San Giuliano di Puglia e ha fatto volontariato durate la morte di San Giovanni Paolo II. Come volontario di Protezione Civile, Giancarlo Sperati ha dedicato gran parte della sua vita al servizio degli altri, mettendo sempre al primo posto il benessere e la sicurezza della comunità.

La sua assenza lascia un vuoto incolmabile nei cuori di coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di lavorare al suo fianco. La sua dedizione e il suo impegno costante nel garantire la protezione e l’aiuto in momenti di difficoltà resteranno per sempre un esempio di altruismo e generosità. – Proseguono dall’amministrazione comunale.

La comunità di Serrone si stringe attorno al dolore della mamma, della moglie e dei loro due figli, della sorella, del cognato e di tutti i familiari. In questo momento di lutto e tristezza, vogliamo far sentire loro tutto il nostro affetto e il nostro sostegno. Il suo spirito generoso continuerà a vivere nei cuori di coloro che hanno avuto la fortuna di incrociarlo. Che la sua memoria sia un faro di speranza e di ispirazione per tutti noi, affinché possiamo continuare il suo nobile lavoro e portare avanti il suo prezioso lascito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunità in lutto: addio al volontario dal cuore grande
FrosinoneToday è in caricamento