rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Il saluto

Trentasette anni in prima linea a tutela dei deboli, lascia l'Arma il comandante Pasquale Villano

Meritata pensione per il luogotenente che al vertice della stazione dei Carabinieri di Segni ha servito la Patria con grande spirito di abnegazione

Dopo quasi trentasette anni di servizio svolto nell’Arma dei Carabinieri, il Luogotenente Carica Speciale Pasquale Villano, Comandante della Stazione di Segni, è stato collocato in congedo.

Il Luogotenente Villano, originario del casertano, arruolatosi nell’Arma nel 1987, dopo aver frequentato il corso di Allievo Carabiniere presso la Scuola Allievi Carabinieri di Roma e, successivamente, quello di Allievo Sottufficiale presso la Scuola Sottufficiali di Velletri e Firenze, fu destinato alla Legione CC Lazio, quale addetto alla stazione di Roma-Quadraro.

Nel 1989 giunse alla Compagnia Carabinieri di Velletri, ove ha prestato servizio presso il Comando della Stazione quale addetto. Nell’anno 1998 giungeva presso la Stazione di Segni, assumendone il Comando. Durante la sua permanenza a Segni ha dimostrato qualità umane e professionali assai apprezzate dalla cittadinanza, distinguendosi per l’attaccamento e la dedizione all’Istituzione nonché per la vicinanza alla popolazione. Subentra provvisoriamente al Comando della Stazione il Luogotenente Pellegrini Adolfo.

Al Luogotenente Villano vanno i migliori auguri per il traguardo raggiunto e il meritato riposo che trascorrerà nel territorio segnino, a conferma di un legame indissolubile e profondo con il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentasette anni in prima linea a tutela dei deboli, lascia l'Arma il comandante Pasquale Villano

FrosinoneToday è in caricamento