Cronaca Sora

Controlli a tappeto nel centro di Sora, identificate 120 persone  

Addosso ad un uomo nella centralissima Piazza Santa Restituta, il fiuto di "Odina", cane poliziotto, ha permesso di rinvenire sostanza solida di colore marrone, verosimilmente hashish

Proseguono senza sosta, come disposto dal Questore Condello, i servizi straordinari di controllo del territorio nella nostra provincia per prevenire e contrastare i reati predatori, con particolare riferimento a rapine e furti in abitazione, nonché quelli relativi alla violazione della normativa in materia di sostanze stupefacenti.

Nell scorso fine settimana, l’attività ha interessato il comune di Sora, con l’impiego di  personale del commissariato cittadino, di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e di unità cinofila di Nettuno.

Nel corso dei controlli, nella centralissima Piazza Santa Restituta, il fiuto di "Odina", cane poliziotto, ha permesso di rinvenire sostanza solida di colore marrone, verosimilmente hashish, nella disponibilità di un uomo, nei cui confronti si è proceduto con sanzione amministrativa ai sensi ex art.75 D.P.R. 309/90.

I risultati conseguiti possono essere così riassunti: 4 i posti di controllo istituiti, 120 le persone identificate, di cui 24 con precedenti di polizia, 44 i veicoli di cui è stata verificata la regolarità.

Sequestrata, inoltre, a carico di ignoti sostanza stupefacente di tipo hashish. L’attenzione della Polizia di Stato resta alta, per prevenire e contrastare la recrudescenza di reati, e garantire una serena convivenza sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto nel centro di Sora, identificate 120 persone  
FrosinoneToday è in caricamento