rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Coppia accoltellata in strada: assalitore accusato di duplice tentato omicidio

La 33enne ha subito ferite più gravi dopo l’accoltellamento ed è stata sottoposta ad un delicato intervento all’addome

Il Gip ha convalidato l’arresto di D.S., il venticinquenne di Cassino che martedì 8 novembre ha accoltellato L.M., una 33enne di Piedimonte San Germano, ed il suo compagno, A.T., di 31 anni.

Il magistrato titolare delle indagini, Alfredo Mattei, unitamente ai carabinieri della Compagnia di Cassino, ha chiesto ed ottenuto l’aggravamento del capo di imputazione dell’uomo da tentato omicidio a duplice tentato omicidio. Ipotesi che era già circolata immediatamente dopo il fatto accaduto in via Virgilio e che ha trovato fondamento con gli elementi raccolti dai militari del tenente Giovanni Giorgione, comandante della Sezione Operativa di Cassino.

La 33enne, rappresentata dall’avvocato Eleonora Rea, ha subito ferite più gravi dopo l’accoltellamento ed è stata sottoposta ad un delicato intervento all’addome. Il compagno, anch’esso ferito da alcune coltellate, è invece assistito dall’avvocato Giancarlo Corsetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia accoltellata in strada: assalitore accusato di duplice tentato omicidio

FrosinoneToday è in caricamento