Coronavirus, è Gaetano Del Greco la prima vittima di Cassino. E' morto allo 'Spallanzani'

L'uomo, finanziere in pensione, nei giorni scorsi aveva manifestato sintomi. Nella serata di domenica 15 marzo il quadro clinico è precipitato. Familiari in quarantena

Gaetano Del Greco

"Ciao zio Gaetano Del Greco... non posso credere che questo maledetto Coronavirus ti abbia portato via così... avevi ancora tantissimo amore da dare". L'annuncio ufficiale della prima vittima a causa del Coronavirus a Cassino, viene dato attraverso i social. A perdere la vita in meno di 5 giorni è stato Gaetano Del Greco, sessantatre anni e brigadiere capo della Guardia di Finanza in pensione. L'uomo, dopo essere risultato positivo al tampone del Covid19, era stato trasferito presso l'ospedale 'Lazzaro Spallanzani' di Roma. Qui, nella serata di domenica 15 marzo, a seguito di una grave crisi respiratoria, Gaetano Del Greco, è morto. 

Ballerino provetto

Appassionati di danza e di tango e attivo frequentatore del centro anziani di via Bembo a Cassino, l'ex militare delle fiamme gialle era componente dell'ANFI di Cassino e conosciuto e stimato in città. La notizia del suo decesso ha lasciato sgomente decine di persone: amici, conoscenti e compagni di ballo. La pagina social di Gaetano Del Greco in queste ore sta accogliendo tantissimi messaggi di cordoglio e disperazione. L'intera comunità si è stretta attorno alla moglie Pasquina ed alle adorate figlie Claudia (che lo avrebbe reso nonno per la prima volta tra qualche mese) e Sara. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contaggio ad un festival ad Orvieto

Quarantena per i familiari

L'intera famiglia dello sfortunato pensionato è stata messa in quarantena mentre tutti coloro che negli ultimi 15 giorni sono entrati in contatto con lo stesso, sono stati allertati dall'Asl. Al primo sintomo palese devono allertare le autorità. A confermare il decesso per Coronavirus sarà comunque l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento