menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, positiva al coronavirus ed in isolamento si reca all’ospedale. Denunciata una giovane del posto

La donna nel pomeriggio era tornata nuovamente al pronto soccorso del Santa Scolastica ma è stata bloccata dai medici

Fine settimana di controlli nel cassinate da parte dei carabinieri della compagnia di Cassino (Comando provinciale di Frosinone). I controlli sul territorio si sono protratti sino alle prime ore della mattinata odierna e sono stati finalizzati  a contrastare sia la commissione dei reati in genere  che a garantire, in questo periodo estivo, maggiori standard di  sicurezza ai cittadini. Tale attività, che ha visto l’impiego di 16 militari, suddivisi in 8 pattuglie.

I militari del Comando Stazione di Cassino hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Cassino, una 28enne del luogo, poiché resasi responsabile del reato di  “inosservanza di un ordine legalmente dato per impedire la diffusione del virus “Covid_19”. La donna,  nel pomeriggio di sabato, accusando un malore,  si recava  presso il  Pronto Soccorso dell’Ospedale civile di Cassino, nonostante che, nella stessa mattinata,  fosse stata sottoposta all’isolamento domiciliare dalla locale ASL poiché era risultata positiva al tampone “Covid-19, nel corso della visita medica, ha comunicato ai medici la sua positività al coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento