menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sezione elettorale 10 di Ceccano, situata all'interno della scuola Sindici di via Gaeta

La sezione elettorale 10 di Ceccano, situata all'interno della scuola Sindici di via Gaeta

Elezioni Ceccano, va a votare e preannuncia l’arrivo di moglie e figlia poste in quarantena

È accaduto nella sezione 10 del comune ciociaro, provocando una forte apprensione tra i presenti e uno stop di un’ora e mezza per procedere alla sanificazione anti-Coronavirus

Nella prima giornata delle Elezioni amministrative di Ceccano, iniziata ufficialmente alle 7 di domenica 20 settembre, non sono mancati momenti di forte apprensione nella sezione 10 di via Gaeta. Verso le 11 di mattina, infatti, un cittadino di origini straniere è andato a votare all’interno della scuola Sindici e, dopo averlo fatto, ha preannunciato al presidente del seggio e agli scrutatori l’arrivo di sua moglie e sua figlia poste in quarantena da Coronavirus subito dopo il rientro dall’estero.

Da lì in poi, nel giro di un’ora e mezza, gli accertamenti del caso da parte dei carabinieri accorsi sul posto e, per procedere all’immediata sanificazione dei locali interessati, lo stop delle operazioni di voto già di per sé non velocissime in quanto rispettose della normativa anti-Covid. A partire dalle 12.30, mentre si era già allungata ulteriormente la fila di elettori all’esterno della struttura, la riapertura del seggio elettorale.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento