menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bruciano le sterpaglie e provocano un incendio con le fiamme che arrivano fino ad un palo dell’Enel

A Fiuggi donate uova di Pasqua e colombe ai bambini bisognosi ed agli anziani

Non si fermano i controlli dei carabinieri nella zona nord dalla Ciociaria in questi giorni di emergenza sanitaria per il coronavirus e sono ancora troppe le persone in giro che non rispettano le regole. Ad Alatri i carabinieri della locale Compagnia, hanno proceduto al controllo di cinque esercizi commerciali e 123 persone di cui 5 di sorprese nei Comuni di Alatri, Veroli e Guarcino, sia a bordo di autovetture che a piedi, lontane dalle rispettive abitazioni senza giustificato motivo o comprovate esigenze, sono state sanzionate amministrativamente per l’inosservanza dei divieti imposti dal citato Decreto.

Il bel gesto a Fiuggi

Nella mattinata odierna a Fiuggi, i militari della locale Stazione, avvalendosi dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) del luogo, hanno provveduto a consegnare 100 uova e 50 colombe pasquali ai bambini bisognosi (foto in basso) ed a persone anziane della cittadina termale. Un piccolo gesto di augurio ed un sorriso da parte dell’Arma nei confronti di soggetti più sensibili e vulnerabili.

Fiuggi consegna uova-2

I militari della Compagnia di Anagni hanno effettuato controlli nei Comuni di Anagni, Piglio, Sgurgola e Ferentino, hanno sanzionato amministrativamente otto persone le quali, nonostante i divieti imposti dal citato Decreto, sono state sorprese lontani dalle rispettive abitazioni o Comuni di residenza, senza giustificato motivo o comprovate esigenze.

Ad Acuto i militari della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un 74enne ed un 48enne di Piglio, per “incendio colposo in concorso”. Gli stessi, all’interno di un terreno di proprietà, bruciavano sterpaglie e potature perdendo il controllo delle fiamme che interessavano un canneto adiacente danneggiando un palo della linea elettrica Enel. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Frosinone che hanno proceduto a domare le fiamme. A carico dei predetti è stata altresì comminata la sanzione amministrativa per l’inosservanza dei divieti imposti dal citato Decreto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento