Coronavirus, continuano i controlli dei carabinieri in provincia di Frosinone

I controlli per contrastare il diffondersi dell'epidemia di covid 19 sono stati intensificati proprio durante questo fine settimana di Pasqua

Ad Alatri, sono state controllate complessivamente 88 persone e 6 esercizi commerciali, sanzionando persone sorprese mentre circolavano a bordo delle loro autovetture, senza comprovate esigenze, nei comuni di Alatri e Vico nel Lazio.

A Cassino i militari della Sezione Radiomobile e della locale stazione, nel corso dei controlli effettuati, hanno sorpreso 17 persone, di cui 4 residenti fuori dal comune di Cassino, che a specifica richiesta, non hanno fornito valide  giustificazioni circa la loro presenza in loco.

In particolare uno di questi, un 48enne residente in provincia di Brescia, già censito per furto, danneggiamento, ricettazione ed altro, stante i presupposti di legge è stato proposto per il rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno in quel Comune per un periodo di anni 3. Altre 11 persone venivano sanzionate in Sant’Elia Fiumerapido; Atina; Picinisco; San Biagio Saracinisco e Cervaro dai militari delle relative Stazioni di Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel territorio della Compagnia di Sora, sono state sanzionate in tutto 8 persone nei Comuni di Fontana Liri; Sora; Monte San Giovanni Campano ed Arpino, sorprese fuori delle proprie abitazioni senza giustificato motivo mentre nel territorio della Compagnia di Frosinone, nello specifico nei comuni di Frosinone, Ripi, Giuliano di Roma e Supino, i militari della Compagnia hanno sanzionato amministrativamente 16 persone, che nonostante le misure di contenimento in atto, sono state sorprese ad aggirarsi alla guida delle proprie autovetture o a piedi per le vie di quei centri senza giustificato motivo. Dall’inizio dell’emergenza nazionale COVID-19 i militari della Compagnia di Frosinone hanno effettuato controlli nei confronti di 758 esercizi pubblici ed oltre 3.200 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento