menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, escono per fare jogging e vengono fermati e multati

Protagonisti della trasgressione, al divieto imposto dal Governo, sono stati due giovani residenti a Sant'Elia. A Cassino sono state invece sanzionate sette persone.

Per mantenersi in forma hanno deciso di uscire per una corsetta di un paio di chilometri, nonostante il divieto imposto dal Governo e finalizzato a contenere l'espandersi dell'epidemia del Covid-19. Insomma in barba alla Legge, due giovani di 17 e 20 anni, residenti a Sant'Elia Fiumerapido, hanno deciso di non poter rinunciare all'attività sportiva. Le loro velleità agonistiche sono state però smorzate dai Carabinieri che lo hanno fermati, controllati e multati. E se a Sant'Elia gli impavidi sono stati due, a Cassino, sempre i carabinieri della Compagnia hanno sanzionato per inosservanza dei divieti imposti dal citato Decreto ben sette persone poiché controllate lontano dalle rispettive abitazioni senza giustificato motivo o comprovate esigenze. Tra Cervaro e Piedimonte ad essere multati sono stati in quattro.

Nord Ciociaria

A Fiuggi, i militari della Stazione hanno sanzionato amministrativamente due persone sorprese lontano dalle rispettive abitazioni senza giustificato motivo o comprovate esigenze. A Paliano e Ferentino, sempre i militari dell'Arma hanno sanzionato amministrativamente cinque persone poiché sorprese lontane dalle rispettive abitazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento