Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, è morto don Adamo Gizzarelli, parroco di Pignataro Interamna

A dare la triste notizia è stato il sindaco del paese, Benedetto Murro. Un mese di lotta contro il covid ed oggi la resa. Il ricordo struggente sulla pagina social della parrocchia del Santissimo Salvatore: "Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora".

Pignataro Interamna a lutto: è morto il parroco don Adamo Gizzarelli. Il sacerdote, 74 anni, da una settimana lottava contro il Covid-19. Era risultato positivo lo scorso 21 aprile. A darne notizia è stato il sindaco Benedetto Murro attraverso un messaggio pubblicato sulla pagina social del Comune. 

"Un Primo Maggio che non dimenticheremo facilmente. È venuto a mancare il nostro Parroco Don Adamo Gizzarelli, una notizia tragica che stiamo cercando ancora di elaborare, ed è difficile scrivere qualcosa in questo momento. A nome di tutta la cittadinanza e dell’amministrazione esprimo il cordoglio per la scomparsa di quest’uomo mite e gentile che ha segnato negli ultimi decenni la vita della nostra parrocchia e quella del Paese".

L'addio dei fedeli

Sulla pagina social della parrocchia del Santissimo Salvatore è stato pubblicato dai fedeli uno struggente messaggio di saluto con le tristi e toccanti parole di Sant'Agostino.

“La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.

Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!

Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente,
solo perché sono fuori dalla tua vista ?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.

Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.”

Sant’Agostino, “La morte non è niente…”

Ciao don Adamo, ci mancherai....

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, è morto don Adamo Gizzarelli, parroco di Pignataro Interamna

FrosinoneToday è in caricamento