Cassinate, barista non rispetta le regole anti covid-19. Multa da 400 euro ed attività chiusa per cinque giorni

Inoltre, sono state multate con 370 euro tre persone che viaggiavano nella stessa auto

Foto di archivio

Controlli a tappeto dei carabinieri dal nord al sud della provincia di Frosinone anche e soprattutto per il rispetto delle norme contro la diffusione del Covid-19 cosi come imposto dall’ultimo Dpcm e dall'ordinanza della Regione Lazio d'intesa con il Ministero della Salute del 21 ottobre.

I militari della Stazione Carabinieri di Atina, hanno elevato una contravvenzione di euro 400 nei confronti di una 48enne, barista, intenta a svolgere l’attività presso un’ esercizio commerciale della zona, in quanto violava gli orari imposti dall'art. 1 punto 9 del DPCM del 24 ott. 2020. L'attività commerciale è stata chiusa temporaneamente per la durata di giorni 5, come previsto dalle norme attualmente in vigore.

Sempre i carabinieri della Stazione di Atina, a seguito di controllo alla circolazione stradale, hanno provveduto a sanzionare tre persone, tutte già censite per reati contro il patrimonio e la persona, in quanto viaggiavano a bordo di una utilitaria non essendo appartenenti al medesimo nucleo familiare, in violazione alle norme anti Covid, per non aver mantenuto la prevista distanza interpersonale. Ai tre è stata contestata la violazione della sanzione pecuniaria di euro 373,34 così come previsto.

Sempre ad Atina, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno dato esecuzione all'Ordinanza dell’applicazione della sanzione sostitutiva della “permanenza domiciliare”, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Frosinone, su richiesta del Giudice di Pace di Sora, sottoponendo la misura ad un 64enne del luogo, poiché condannato nel 2010 al pagamento di una multa di euro 1.500 per il mancato versamento di rate di natura fiscale, debito che nel termine decennale non provvedeva ad estinguere. L’uomo dovrà permanere presso il suo domicilio nei giorni di sabato e domenica per la durata di giorni 60.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento