Cronaca

Cassino, cinquantatreenne positivo al Coronavirus trasferito a Roma

Si tratta di un operaio residente a Cassino, nella popolosa zona di via Garigliano, che da un giorno era ricoverato nel reparto di medicina del 'Santa Scolastica'

Risultato positivo al tampone e manifestando tutti i sintomi del Coronavirus è stato trasferito d'urgenza a Roma, presso un centro covid attrezzato per i casi più delicati. A rimanere infettato dal virus è stato un 53enne residente a Cassino, operaio che vive nella popolosa zona di via Garigliano, nel centro città ed a due passi dalla stazione ferroviaria. 

La quarantena

Per tutti i familiari e coloro che sono entrati in stretto contatto con l'uomo è scattata la quarantena domiciliare mentre la Asl ha avviato un'indagine epidemiologica per comprendere dove l'uomo possa aver contratto il virus. A rendere nota la notizia, come è quasi sempre avvenuto nei mesi passati, è stato il primo cittadino Enzo Salera durante la diretta in una trasmissione radiofonica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, cinquantatreenne positivo al Coronavirus trasferito a Roma

FrosinoneToday è in caricamento