Coronavirus, a Piglio ufficializzato il secondo caso di persona positiva

A comunicarlo il primo cittadino Avv. Mario Felli in un video sui profili social ed ha anche invitato tutti a restare a casa

A distanza di qualche giorno dal primo, l'anziano ricoverato all'ospedale a Colleferro, è di questi minuti la notizia del secondo 
caso di persona positiva a Piglio nel nord della Ciociaria. A comunicarlo ufficialmente il sindaco Avv. Mario Felli con un video (In basso) sul suo profilo facebook di qualche minuto fa.

Il primo caso di qualche giorno fa

"La asl ci ha comunicato che nel nostro paese è stato riscontrato un secondo caso di  persona positiva al Coronavirus. Abbiamo nuovamente attivato tutte le procedure necessarie e previste dalla legge ed abbiamo fornito alla Asl il supporto per ricostruire la rete dei contatti di questa persona negli ultimi giorni".

L'appello a restare a casa

Poi il primo cittadino ha chiuso il video messagio con l'oramai consueto messaggio: "dobbiamop restare a casa, dobbiamo fare in modo che questo virus non si diffonda ulterioremente  e quetso lo si fa solo stando a casa"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento