rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca

Coronavirus, servizi di vigilanza e controllo sulle attività commerciali anche nel mese di aprile

Questo quanto emerso dalla riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto dott. Ernesto Liguori

Nel pomeriggio di ieri 5 aprile 2022 si è tenuta a Frosinone una riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto dott. Ernesto Liguori, nel corso della quale è stata riesaminata la pianificazione delle attività di vigilanza e controllo, a seguito dell'entrata in vigore del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, recante nuovi disposizioni tendenti al superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da Covid-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza.

Nel corso della riunione si è deciso che nel corrente mese, di aprile continueranno i servizi di vigilanza e controllo già in atto da parte delle forze dell'ordine e delle polizie locali, rimodulati in relazione ai settori di attività per quali la nuova normativa prevede l'obbligo dell'uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie e l'utilizzo della certificazione verde, sia base che rafforzata.

Nell'attuale contesto, nonostante la cessazione dello stato di emergenza, permangono esigenze di contrasto della pandemia per le quali occorre che vi sia massima cautela ed il puntuale rispetto delle disposizioni vigenti in materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, servizi di vigilanza e controllo sulle attività commerciali anche nel mese di aprile

FrosinoneToday è in caricamento