Coronavirus, chiusa per la sanificazione la cancelleria Gip nel tribunale di Cassino

L'allarme è scattato dopo che un detenuto sottoposto ad interrogatorio è risultato positivo. A Pontecorvo un dipendente del supermercato Gecop ha manifestato i sintomi del Covid-19

La cancelleria dell'ufficio Gip del tribunale di Cassino chiusa in maniera cautelativa per consentire la sanificazione dopo che dal carcere hanno comunicato che un detenuto sottoposto lunedì ad interrogatorio, è risultato positivo al tampone. La notizia è stata resa nota, non dai canali ufficiali, nella mattinata e immediatamente si è diffusa in tutto il palazzo di Giustizia. Apprensione e timore tra i dipendenti e tra gli avvocati che quotidianamente frequentano le aule della sezione Gip. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un positivo a Pontecorvo

La Gecop, catena di supermercati con sede anche a Pontecorvo, attraverso una nota stampa pubblicata sulla pagnia Facebook, rende noto che un dipendente è risultato positivo al Covid ma che lo stesso è in quarantena dallo scorso 12 settembre. Per garantire sicurezza e tranquillità tutti i dipendenti del supermercato ieri sono stati sottoposti all'esame sierologico che ha dato esito negativo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento