Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Danneggiata nella notte l’auto della Ruffo (commissaria dei consorzi della provincia)

La solidarietà di Anbi Lazio e del presidente Pompeo

Un brutto episodio di cronaca ha ha visto protagonista suo malgrado Stefania Ruffo (Foto in alto), commissaria dei consorzi della provincia di Frosinone. Nella notte le sono state danneggiate le ruote della sua auto.

“Come sistema Anbi Lazio stigmatizziamo con forza quanto accaduto, la notte scorsa, alla Commissaria dei Consorzi nella provincia di Frosinone, Stefania Ruffo”. Così Sonia Ricci a nome di tutta la struttura dell’Anbi Lazio è intervenuta per commentare la manomissione dei pneumatici dell'auto della dott.ssa Ruffo.

“Le intimidazioni sono deplorevoli e ignobili – ha aggiunto il Direttore di Anbi Lazio, Andrea Renna – ma non fermeranno il lavoro che sta portando avanti con ottimi risultati e riscontri più che positivi la dott.ssa Ruffo, alla quale va tutta la nostra vicinanza e solidarietà”.

Proprio ieri la Commissaria Ruffo aveva siglato, nella sede della provincia di Frosinone, la convenzione per i fondi regionali che tramite la Provincia arriveranno nel territorio nei prossimi anni.

“Questo dimostra, insieme a tutte le altre numerose attività portate avanti da quando è stata nominata – hanno concluso Ricci e Renna – la bontà dell'operato della dott.ssa Ruffo a favore dei Consorzi della provincia di Frosinone, che di tutto hanno bisogno tranne di atti vergognosi come quello accaduto”.

La solidarietà del presidente Pompeo

"Esprimo un sincero sentimento di vicinanza e solidarietà alla dottoressa Stefania Ruffo, commissario dei Consorzi di bonifica della provincia di Frosinone, vittima di un vile atto intimidatorio ai danni della sua auto. Oltre ad essere un gesto assolutamente esecrabile e da condannare senza appello, pensare di poter fermare l'azione costruttiva della dottoressa Ruffo che a breve porterà al riassetto dei Consorzi di bonifica dopo un percorso delicato e difficile, appare privo di qualsiasi logica. Alla commissaria Ruffo vanno la mia vicinanza e la mia stima per il lavoro e l'impegno dimostrati e di cui abbiamo avuto occasione di parlare nella giornata di ieri, con la firma della convenzione tra Provincia e Consorzi. Confidiamo, come sempre, nella solerzia e nella preziosa opera delle forze dell'ordine per risalire ai responsabili di questo ignobile gesto".

Così il presidente della Provincia, Antonio Pompeo, sull'episodio che ha visto coinvolta la commissaria Ruffo, a cui sono state manomesse le ruote dell'auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata nella notte l’auto della Ruffo (commissaria dei consorzi della provincia)

FrosinoneToday è in caricamento