Distretto Leo 108L: ufficiale, il Saharawi Project si farà!

Gande entusiasmo e soddisfazione per il Distretto Leo 108L (Lazio Umbria e Sardegna) gruppo giovanile del Lions Club International, che a fine giungo ha approvato all’unanimità il progetto presentato da Francesco Perrella, Germano Ferri, Andrei...

IMG-20170708-WA0006

Gande entusiasmo e soddisfazione per il Distretto Leo 108L (Lazio Umbria e Sardegna) gruppo giovanile del Lions Club International, che a fine giungo ha approvato all’unanimità il progetto presentato da Francesco Perrella, Germano Ferri, Andrei Iulian Pollari, Alessandro Verrelli e Diletta Granello.

Il “Saharawi Project” è l’ambizioso service del Distretto Leo 108L finalizzato alla realizzazione di una struttura polifunzionale dedicata all’infanzia e all’adolescenza nel campo di Dakhla. Nella realizzazione dell’opera si potrà contare anche sulla collaborazione del prestigioso Istituto di Strategie Internazionali, Ricerca e Studio (SIReS) come sul patrocinio della Rappresentanza in Italia del Sahara Occidentale. Il progetto di suddivide in tre fasi:

1) Raccolta fondi: gestita da un comitato del Distretto Leo 108L, Budget previsto 7.000,00 €

2) Costruzione dell’edificio: dopo aver raggiunto la cifra si procederà con la realizzazione dei lavori, che saranno seguiti in loco dall’ambasciata del Saharawi, con la supervisione del Distretto Leo 108L.

3) Conclusione dei lavori: al termine dei lavori avrà luogo una visita ufficiale da parte di una delegazione del Distretto Leo 108L. In conclusione di tutto sarà elaborando un report finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Le modalità di finanziamento del service sono molteplici, come la semplice raccolta fondi da parte dei singoli Leo Club presenti nel territorio distrettuale, contributi Lions e anche da sponsor privati esterni all’Associazione.

Questa struttura polifunzionale vuole essere in primo luogo uno spazio per riunire le persone, scambiare le idee, educare bambini e ragazzi e in secondo luogo vuole simboleggiare la piana vicinanza da parte del Distretto Leo 108L proprio ai più bisognosi e sofferenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento