rotate-mobile
Il dolore / Cassino

Giovane psicologa trovata morta in casa: il dramma scoperto dai genitori

E' accaduto in piazza Corte a Cassino dove la professionista quarantanovenne e separata viveva con il figlioletto. Sulla vicenda stanno ora indagando i Carabinieri

Non rispondeva al telefono da ore e questo ha insospettito i familiari che sono andati a cercarla. A trovare senza vita L.G. psicologa di 49 anni, separata e residente in piazza Corte a Cassino, sono stati i genitori. Il figlio della donna era a scuola perchè frequenta ancora le medie. 

Sul posto in pochi minuti sono arrivati i mezzi di soccorso dell'Ares 118 nello strenuo tentativo di rianimare la professionista, che aveva da poco aperto uno studio adiacente l'appartamento in cui viveva. Sulla vicenda stanno ora facendo chiarezza i carabinieri della Compagnia di Cassino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane psicologa trovata morta in casa: il dramma scoperto dai genitori

FrosinoneToday è in caricamento