rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
La prevenzione

Droga per una 'movida da sballo', la Polizia di Stato arresta due pusher

Un chilo di sostanza stupefacente e duecento dosi già pronte per la vendita sequestrate tra Cassino e Frosinone

Due importanti arresti in poche ore quindi messi assegno dalla polizia in provincia di Frosinone. Il primo è avvenuto a Cassino dove nel quartiere San Bartolomeo è stato fermato un giovane in trovato in possesso di 1 kg di droga. In base alle indagini portate avanti  dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del commissariato e dei colleghi della sezione Volante, il giovane che è stato arrestato e posto ai domiciliari su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Cassino, Andrea Corvino, aveva preparato il rifornimento per la piazza della 'movida'. Nella sua abitazione, oltre che al quantitativo di hashish rinvenuto, è stata rinvenuta tutta l’attrezzatura per confezionare le dosi.

A Frosinone, invece, a essere fermato con 200 dosi di hashish è stato un uomo residente in un quartiere periferico. Le verifiche della polizia di Stato hanno consentito la sua individuazione e una volta sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso dell’ingente quantitativo di sostanza stupefacente. In meno di tre giorni è il quarto arresto per droga messo assegno dalla polizia di Stato tra Cassino e Frosinone. Un importante risposta quella del questore Domenico Condello che con servizi di prevenzione e controllo sta cercando di porre fine a quello che viene considerato uno dei traffici più pericolosi e letali per i giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga per una 'movida da sballo', la Polizia di Stato arresta due pusher

FrosinoneToday è in caricamento