San Giorgio a Liri, sequestrate 10 dosi di droga nella cooperativa di profughi

La Polizia ha denunciato un ospite senegalese per detenzione di sostanza stupefacente

I cani antidroga della Polizia

Cooperative per accoglienza immigrati nel mirino dei canti antidroga. A San Giorgio a Liri, l'altra notte, il personale del Commissariato di Polizia di Cassino Cassino, in collaborazione con le unità antidroga della Squadra Cinofili di Nettuno, hanno rinvenuto marijuana divisa in dosi da vendere e un bilancino di precisione. Per questo motivo un giovane senegalese ospite della struttura è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente. Mentre chi avrebbe dovuto controllare l'ospite potrebbe rispondere del reato di 'omesso controllo'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento