Cassino, Giovanni Trupiano è il nuovo responsabile degli Enti Locali per il partito 'Popolari per l'italia'

La nomina, per il giornalista, è arrivata dal direttivo nazionale a firma di Niki Dragonetti

Giovanni Trupiano

Prestigioso riconoscimento per il collega Giovanni Trupiano nominato responsabile dell'area Enti Locali nel collegio Cassino-Pontecorvo per il partito 'Popolari per l'Italia'. La decisione di affidare a Trupiano un incarico di rilievo è stata presa dal direttivo nazionale e firmata dal referente provinciale Niki Dragonetti. "Il caro amico Trupiano da anni vive e lavora in questo territorio - spiega Dragonetti - e quindi è perfettamente in grado di avere il polso della situazione in merito alle tante criticità che affliggono questa zona. Sono certo che insieme porteremo avanti tanti progetti utili alla collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento