Entra in un negozio e ruba un portafoglio. Denunciata

La donna è stata identificata grazie alle telecamere di sorveglianza

Furto con destrezza. Questa l'accusa che ha fatto scattare la denuncia nei confronti di una "mano di velluto" di origini romane ma residente nel capoluogo ciociaro. Il fatto è avvenuto ieri, giovedi 28 settembre, quando, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri Capoluogo, al termine di specifica attività info-investigativa, scaturita da una denuncia di furto, ha deferito in stato di libertà la quarantasettenne poiché si è resa responsabile del reato ascritto.  

Attività d’indagine

Secondo quanto acquisito dagli operanti la signora si sarebbe appropriata di un portafoglio che una persona aveva lasciato distrattamente sulla scrivania dell’Ufficio Informazioni di un noto esercizio commerciale di Frosinone. Nei confronti della romana, a seguito della predetta attività d’indagine e con l’ausilio delle riprese acquisite dalle telecamere di videosorveglianza installate nell’ attività commerciale, sono emersi inequivocabili elementi di colpevolezza nei confronti della donna che è stata deferita all'autorità giudiziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento