A caccia di cinghiali con un fucile semiautomatico. Denunciati due giovani

Due ragazzi di Esperia sono stati scoperti nella frazione di Monticelli dai carabinieri con addosso diverse cartucce non dichiarate

Foto di archivio

Forse per "ammazzare" la noia avevano deciso di andare a caccia di cinghiali ed avevano imbracciato il fucile recandosi nella frazione di Monticelli in aperta campagna nel comune di Esperia (Frosinone), ma i due non avevano fatto i conti con la legge, in quanto in questo periodo la caccia a questi mammiferi è chiusa.

I carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio di controllo del territorio, li hanno deferiti in stato di libertà rispettivamente. Si tra di due 25enni denunciati per “esercizio venatorio in periodo non consentito e porto abusivo di armi” ed un 57enne, per “omessa custodia di armi”, tutti residenti in zona ed incensurati.

In particolare, come detto, gli uomini delle forze dell’ordine hanno sorpreso i due giovani nella frazione Monticelli del predetto comune, mentre esercitavano la caccia al cinghiale in periodo non consentito, con un fucile semiautomatico e 2 cartucce a palla calibro 20, risultati di proprietà del padre di uno dei due, che sono stati sottoposti a sequestro.

Nel medesimo contesto, inoltre, il carabinieri hanno proceduto al ritiro cautelativo di due fucili sovrapposti, un fucile semiautomatico, un fucile doppietta e settantadue cartucce, il tutto legalmente detenuto dai tre indagati, nonchè dei titoli di porto d’armi uso caccia in corso di validità, ai fini della successiva proposta di divieto di detenzione armi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del controllo delle armi in possesso di uno dei due giovani, sono state altresì rinvenute e sottoposte a sequestro 4 cartucce da caccia cal. 20 in sovrannumero rispetto alle 25 denunciate e, pertanto, quest’ultimo veniva deferito all’A.G. anche per detenzione illegale di munizioni ed omessa denuncia all’autorità di P.S..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento