Cronaca

Roma, Etihad cresce su Roma e preme per l’acquisizione di Alitalia

Etihad Airways inaugura il nuovo collegamento giornaliero Roma- Abu Dhabi che, operato in code share con Alitalia, si affianca al già operativo non stop da Milano.

Etihad Airways inaugura il nuovo collegamento giornaliero Roma- Abu Dhabi che, operato in code share con Alitalia, si affianca al già operativo non stop da Milano.

Il diretto da Fiumicino, che vede l'impiego della flotta di Airbus A330-200 configurati in modalità due classi con 22 posti in Business Class e 240 in Economy, dimostra l'impegno del vettore degli Emirati Arabi Uniti nel mettere in campo le nuove strategie di crescita ed espansione nel mercato Italiano, anche alla luce delle trattative in corso con l'ex compagnia di bandiera.

"L'Italia è un mercato molto importante per Etihad Airways e siamo entusiasti di poter contare su una seconda base italiana, dopo Milano Malpensa - ha dichiarato James Hogan, presidente e chief executive officer di Etihad Airways, intervenendo alla presentazione del volo giornaliero -. Con l'avvio dei collegamenti su Roma, abbiamo rafforzato il nostro impegno in Italia e la già stretta relazione economica e politica tra il vostro Paese e gli Emirati Arabi Uniti, che ne sono il principale partner commerciale per il Medio Oriente e il Nord Africa. La domanda da parte di viaggiatori business e leisure è incredibilmente forte su questa rotta, favorita anche dalle diverse coincidenze con voli intercontinentali che offriamo in entrambe le direzioni, sia con i nostri voli che con quelli dei nostri partner".

Hogan, Alitalia: solo insieme possiamo essere competitivi

Incalzato dalle domande dei giornalisti sul futuro della trattativa con Alitalia, il presidente di Etihad ha dichiarato: "Ci aspettiamo che la relazione continui a progredire secondo il processo in corso e si concluda con l'acquisizione di una quota di minoranza in Alitalia. Il business aereo è basato su sinergie. Le compagnie aeree ne hanno bisogno per offrire ai passeggeri una scelta estesa su quante più destinazioni possibili. Sono necessarie anche nelle operazioni per produrre efficienza che contribuisce ai profitti. I nostri investimenti in quote minoritarie di capitale dei nostri partner, abbinati agli accordi di code share, permettono ad Etihad Airways e ai nostri partner di applicare queste economie di scala. Da soli, né Etihad Airways né i nostri partner di network possono sperare di competere con il potere dei vettori di bandiera europei e con le loro alleanze. Da solo, nessuno di noi è in grado di avere successo in mercati che sono sempre più competitivi. Ma insieme possiamo vincere, condividendo efficienze ed eccellenze e garantendo prestazioni che portino una profittabilità sostenibile. In ogni caso, noi lavoriamo insieme agli organi regolatori. Non abbiamo controllo, né desideriamo averlo. Il nostro investimento rappresenta un impegno che stimola ognuno di noi a ricercare il meglio possibile nella performance di business e nel servizio ai clienti".

Adr: con Abu Dhabi si aprono nuove possibilità di crescita

Anche Aeroporti di Roma Spa, la società che gestisce entrambi gli scali romani di Fiumicino e Ciampino, ripone grandi speranze nel nuovo collegamento giornaliero Roma- Abu Dhabi di Etihad. "Siamo onorati di dare a Etihad Airways il nostro benvenuto a Roma; il nuovo volo giornaliero della compagnia aerea diretto ad Abu Dhabi rappresenta un'altra pietra miliare importante per la crescita del traffico passeggeri e merci da e per il principale aeroporto italiano - ha commentato Lorenzo Lo Presti, Amministratore Delegato di Adr -. Siamo sempre stati particolarmente attenti ai mercati emergenti e il Medio Oriente è una zona che continua a incrementare l'offerta di voli diretti. Siamo certi che questa nuova connessione tra il nostro hub e la capitale degli Emirati Arabi Uniti aumenterà il flusso di traffico business e turistico in entrambe le direzioni. Guardando al futuro, l'aeroporto Leonardo da Vinci, situato strategicamente a Roma Fiumicino, è pronto per fare la sua parte nell'accogliere un numero sempre crescente di visitatori in Italia e fornire coincidenze rapide e comode, destinate al resto dei paesi compresi nell'area del Mediterraneo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Etihad cresce su Roma e preme per l’acquisizione di Alitalia

FrosinoneToday è in caricamento