Ferentino, minaccia la madre con un'ascia e poi la riempie di botte

Il giudice ha chiesto il giudizio immediato per D.B. un 21enne che stava scontando ai domiciliari una condanna per spaccio di sostanze di stupefacenti

Botte e minacce alla madre che non voleva dargli i soldi per acquistare la droga. D.B. un ragazzo di 21 anni residente a Ferentino è finito sotto processo con giudizio immediato. La vicenda risale al 12 novembre scorso quando il giovane ha cominciato a pretendere dalla madre venti euro, soldi che gli servivano per acquistare una dose dello stupefacente. Ma al rifiuto della donna il ragazzo con un'accetta tra le mani dopo averla percossa l'ha minacciata di morte.  

L'arresto per droga

Soltanto un mese e mezzo fa era stato arrestato per evasione. Il ragazzo nonostante si trovasse ai domiciliari si era allontanato dalla propria casa per approvvigionarsi di droga. L’avvocato difensore Mario Cellitti era riuscito però, tramite un'istanza presentata al giudice, a fargli ottenere di nuovo gli arresti domiciliari presso la sua abitazione.  

L'ultimo gesto assurdo

Ma il 12 novembre scorso il ragazzo ha cominciato a dare in escandescenze spintonando la madre fino a percuoterla perché non voleva dargli il denaro per acquistare la droga. La mamma disperata dopo aver allertato i carabinieri, ha riferito ai militari di essere stata costretta a chiamare le forze dell’ordine perché temeva che il figlio potesse farle veramente del male. Il giovane che è tornato in carcere verrà processato con giudizio immediato il prossimo3 marzo del 2020.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento