Ferentino, colpisce un giovane con la chiave per smontare le gomme dell'auto, arrestato 22enne

La lite sarebbe scattata a causa di un diverbio tra i due giovani per un incidente d'auto. Alla vittima è stato riscontrato un trauma cranico e una profonda lesione all'altezza dell'orecchio sinistro

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Ferentino, i militari della locale Stazione hanno arrestato un 22enne del luogo poiché ritenuto responsabile del reato di lesioni gravi ai danni di un altro giovane.

Il 22enne aveva aggredito il giovane con cui aveva avuto un piccolo diverbio a seguito di un sinistro stradale, colpendolo con una chiave per lo smontaggio dei pneumatici. La vittima, a seguito dei colpi ricevuti, si era recata per le prime cure del caso presso presso l’Ospedale “Spaziani”  ove veniva riscontrato un “trauma cranico ed una  profonda lesione all’altezza dell’orecchio sinistro”.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato così condotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento