menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Muro s Nicola nuovo2

Muro s Nicola nuovo2

Ferentino, completati i lavori sulla frana di San Nicola

Sono stati completati in questi giorni i lavori di bonifica della frana che aveva interessato un’area in zona di San Nicola. L’Amministrazione comunale del sindaco Antonio Pompeo, però, non si è limitata solo a mettere in sicurezza la zona,

Sono stati completati in questi giorni i lavori di bonifica della frana che aveva interessato un'area in zona di San Nicola. L'Amministrazione comunale del sindaco Antonio Pompeo, però, non si è limitata solo a mettere in sicurezza la zona,

ma ha realizzato un muro di contenimento, rivestendolo con pietra locale, nel rispetto dell'originaria struttura e ha allargato l'intervento alla zona circostante. E' stato, infatti, prolungato anche un tratto di marciapiede dal parcheggio che insiste nella zona e sono stati messi nuovi punti luce.

Dunque, l'intervento concluso può essere a tutti gli effetti considerato una vera e propria nuova opera pubblica, perché non è stata solo bonificata l'area in frana, ma recuperata funzionalmente e abbellita un'intera zona d'ingresso della città. Spicca soprattutto l'estetica dell'intervento, perché la pietra che riveste il muro disegna un mosaico di forme e di spazi molto particolare e apprezzabile.

"Il lavoro che abbiamo realizzato a S. Nicola - ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo - non è una semplice messa in sicurezza di movimento franoso, ma trasforma e riqualifica esteticamente un'intera area. Può dunque considerarsi una vera e propria nuova opera pubblica a disposizione della città. Molto bello l'impatto visivo del muro, rivestito con pietra locale. Funzionale invece il prolungamento del marciapiede e l'istallazione di nuovi punti luce. Un ringraziamento all'ufficio tecnico comunale, al direttore dei lavori e alla ditta incaricata".

"Con la conclusione dell'intervento - ha aggiunto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Luigi Vittori - consegniamo alla città una zona di accesso, quella di San Nicola, complessivamente riqualificata e abbellita. Aggiungo, infine, che seguiranno altri lavori e interventi in diverse zone della città, l'iter amministrativo dei quali stiamo completando. Una città dall'importante patrimonio storico architettonico che va tutelato e valorizzato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento