450 Kg di cibo non in regola sequestrato in ristoranti tra Ferentino e Frosinone

Messe sono controllo quattro attività commerciali ispezionate dai carabinieri del Nas. Elevate multe per 12 mila euro

Ancora controlli a tappeto nella parte centrale della Ciociaria da parte di Nas in particolare in ristoranti tra Frosinone e Ferentino. Diversi i problemi riscontrati nelle ore scorse come  il mancato rispetto dei requisiti igienico/sanitari, la mancata esposizione indicante il cartello del divieto di fumo, la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo HACCP, nonché la mancata attuazione delle procedure di rintracciabilità degli alimenti.

Il sequestro di 450 kg di prodotti alimentari

Nella circostanza sono stati quindi posti sotto sequestro 450 Kg. di prodotti alimentari non correttamente conservati. Oltre ai Nas è intervenuta anche la ASL di Frosinone per le prescrizioni di competenza finalizzate al ripristino dei requisiti igienico/sanitari ed il comune di Frosinone per la verifica di regolarità edilizia e per i provvedimenti di competenza circa il requisito di sorvegliabilità, riscontrate in due delle attività sottoposte a controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le pesanti multe

Sono state elevate multe per 12 mila euro tra le quattro attività commerciali controllate. Sono inoltre in corso accertamenti in relazione alla mancata esibizione degli attestati di formazione in sicurezza alimentare di 5 addetti alla preparazione e somministrazione degli alimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento