Ferentino, in 5 tentano di rubare in una casa ma vengono arrestati

Giovedì mattina  a Ferentino i Carabinieri nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati predatori, hanno arrestato 5 persone  (un 34enne, un 44enne, un 47enne, un

Giovedì mattina a Ferentino i Carabinieri nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati predatori, hanno arrestato 5 persone (un 34enne, un 44enne, un 47enne, un

31enne ed un 54enne) provenienti da Supino, Sgurgola e Santa Maria Capua Vetere (CE), poiché resisi responsabili in concorso tra loro del reato di “tentato furto aggravato”.

Questi, dopo aver forzato la porta d’ingresso di un’abitazione di Ferentino, venivano sorpresi dai militari operanti mentre tentavano di asportare monili in oro e denaro contante.

Nella circostanza, gli arnesi utilizzati per lo scasso venivano sottoposti a sequestro mentre, gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente A.G., venivano sottoposti al regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 7 anni

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento