Ferentino, presi i ladri dei distributori di bevande delle scuole

I due malviventi avevano messo a segno una serie di furti nella Lolli Ghetti, al I° Circolo ed all’istituto professionale per parrucchieri

Presi i ladri delle scuole di Ferentino. Nei giorni scorsi una serie di furti avvenuti a distanza ravvicinata in due istituti scolastici avevano messo in apprensione la popolazione. I carabinieri della locale stazione dopo una serie di accurate indagini sono riusciti a risalire ai due colpevoli, un 31enne ed un 55enne della zona, che sono stati denunciati ed ora dovranno rispondere di furto aggravato.

I furti a distanza di breve tempo

I due nella notte del 28 ottobre avevano perpetrato un “furto” ai danni della scuola primaria “Lolli Ghetti” sita in via Circonvallazione snc dove sono state asportate le monete contenute all’interno di un distributore automatico di bevande. La stessa notte i due malviventi hanno tentato il furto ai danni di alcuni distributori automatici di bevande presenti in via XX Settembre.

La nota degli esponenti della Lega

Inoltre, nella notte del 30 ottobre i due si sono resi protagonisti del “furto”  ai  danni dell’ Istituto Professionale per Parrucchieri” di via Antica Acropoli snc, che avevano già “visitato” il 7 ed il 23 ottobre,  dove  sono state asportate le monete contenute all’interno di  un distributore automatico di bevande. Come se non bastasse nella notte di lunedì scorso sono entrati all’ interno della scuola “I° Circolo Comprensivo” , in via Circonvallazione, dove rubavano le monete contenute all’interno di un distributore automatico di bevande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento